"Serrature, scambi, fermascambi e chiavi"

Spazio dedicato agli impianti IS (scambi, segnali, apparati, sistemi di blocco e di telecomando)

Messaggioda fas » 31/12/2011, 16:49

Inserisco il riassunto delle lezioni di Macaco sul tema delle chiavi e dei fermascambi.
chiavi_e_fermascambi.pdf
(2.41 MiB) Scaricato 574 volte

Buona lettura!
fas Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1970
Iscritto il: 23/12/2011, 16:28

Messaggioda freelancer » 20/01/2012, 18:17

La "serratura centrale" ha il solo scopo di formare, con le chiavi presenti e quelle assenti, l'itinerario per la partenza o l'arrivo o ha anche altre funzioni meno visibili?
O la sto confondendo con l'ADM?
Paolo
freelancer Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1276
Iscritto il: 28/12/2011, 19:53
Località: Friuli-Venezia Giulia

Messaggioda Macaco » 20/01/2012, 18:25

Paolo, nella pagina 10 del PDF postato da Fas, trovi una descrizione della serratura centrale. Se hai ancora delle difficoltà non farti scrupolo a chiedere. ;)
Gaetano.
Scusatemi. Io appartengo al passato delle FS. Non sono ingegnere e sono contrario al cazzeggio...ferroviario.
Macaco Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1354
Iscritto il: 25/12/2011, 14:32
Località: Italia

Messaggioda andm » 08/07/2012, 21:48

Tralasciando i quiz, questa volta, qualche tempo fa riflettevo sulla disposizione delle chiavi dei fermascambi di una comunicazione. Sicuramente per molti sarà la scoperta dell'acqua calda, ma io non ci avevo pensato, fino ad allora.
Supponiamo una comunicazione che viene fermascambiata sia per la posizione normale di entrambi i deviatoi (indipendenza dei due binari), sia per la posizione rovescia di entrambi (passaggio da un binario all'altro); supponiamo che i deviatoi siano sinistri; i fermascambi saranno disposti come in figura (è un esempio).
Quando ho simulato le operazioni da compiere per manovrare e assicurare la comunicazione da normale a rovescia, mi sono accorto che la disposizione "incrociata" dei femascambi con chiavi coniugate facilita le operazioni: infatti, parto dalla cabina con la chiave 23, la inserisco nella toppa del fermascambio sinistro e manovro il deviatoio; poi estraggo sia la 64 che la 65 per andare all'altro deviatoio, e non devo più tornarci. In questo modo si evita il continuo "avanti e indietro" tra i due deviatoi.
Allegati
fd.pdf
(2.54 KiB) Scaricato 258 volte
Andrea
andm Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 374
Iscritto il: 26/12/2011, 21:39
Località: Milano

Messaggioda merlotrento » 12/05/2020, 8:23

quasi centro!! lo scopo della chiave ballerina e puoi eliminare anche i fermascambi con le coniugate....sostituendoli con altri a unica chiave... es. sul primo scambio fs ch 1 e fs ch 2 sul secondo fs ch2 e fs ch 3..
Schermata 2020-05-12 alle 09.45.50.png
merlotrento Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 214
Iscritto il: 02/01/2012, 17:15


Torna a Impianti di sicurezza (Apparati e segnali)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

cron