Torna la trazione ad accumulatori?

Spazio dedicato alle ferrovie estere

Messaggioda freelancer » 12/09/2018, 19:32

Da notizie di fonte austriaca, le ÖBB avrebbero intenzione di ordinare (o hanno già ordinato? ) una versione ibrida elettrica+accumulatori del Desiro.
La ricarica dovrebbe avvenire sotto catenaria, quindi non sarebbe, almeno ora, prevista la ricarica in deposito. Il ragionamento sarebbe che sono presenti diverse linee non elettrificate loro ma che originano in stazioni su linee elettrificate.
Paolo
freelancer Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1227
Iscritto il: 28/12/2011, 19:53
Località: Friuli-Venezia Giulia

Messaggioda ssb » 13/09/2018, 8:55

Se ne parla sempre più spesso, per loc da manovra, loc merci per sostituire le suddette (entrambi esistono ma fanno poco in modalità accumulatori) o interi treni. Il desiro con batterie lo hanno già prodotto, non ho trovato notizie sulla resa delle batterie, solo la vmax: 120km/h.
ssb Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 158
Iscritto il: 09/12/2014, 18:49
Località: Svizzera

Messaggioda freelancer » 08/11/2018, 21:30

Anche Stadler ha presentato un treno a batterie, il FLIRT Akku. Non ho capito se sia bimodale (anche elettrico) o solo a batterie come le vecchie 515 DB.
Paolo
freelancer Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1227
Iscritto il: 28/12/2011, 19:53
Località: Friuli-Venezia Giulia


Torna a Ferrovie Estere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron