RS e Fanali parte prima 1850-1947

Spazio dedicato alle discussioni sulla normativa di esercizio delle FS (Regolamenti, Disposizioni, Istruzioni, Circolari, Ordini di Servizio)

Messaggioda merlotrento » 09/11/2020, 17:05

cal49c.jpg
cal49d.jpg

..e con questo ho finito..sperando di non avervi annoiato :mrgreen: ..
merlotrento Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 362
Iscritto il: 02/01/2012, 17:15

Messaggioda Giancarlo Giacobbo » 10/11/2020, 12:02

Pietro con i tuoi interventi tu non ci annoi mai.
Giancarlo
Giancarlo Giacobbo Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1926
Iscritto il: 23/12/2011, 17:06
Località: Roma

Messaggioda merlotrento » 10/11/2020, 15:48

;) 8-) Grazie! è per me importante saperlo...ogni intervento sono ore di ricerca e riordino carte e file 8-) :D
merlotrento Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 362
Iscritto il: 02/01/2012, 17:15

Messaggioda merlotrento » 14/11/2020, 12:26

reputo utile qualche cenno ai problemi, connessi alla segnalazione di coda, nel traffico di scambio fra reti diverse, non solo internazionale, basandomi, e me ne scuso, sulla poca documentazione da me reperita (chi può approfondisca e completi!!)
già fra RM e RA...
da circolare RA del 1904
RA RM.png

per la tipologia dei fanali SFM/RA si veda qui
https://www.archiviofondazionefs.it/Archivio-Servizio-Materiale-e-Trazione/01-10---10-Carri/01-10-02---10-02-Carri-coperti/01-10-02-0001---Carri-coperti-per-trasporto-merci-e-derrate-alimentari-%28Serie-F%29/p/3d642bb14c3aa5205b9f1d6babdf96bfd0670417
nulla purtroppo di specifico per gli RM, ma ci aiuta un disegno, vista frontale, di carrozza RM esposta a Parigi nel 1900
i fanali RM, esatto contrario degli RA, erano muniti di perno tronco-conico che veniva infilato nel supporto fissato alla cassa della carrozza
Coda RM.png

e veniamo agli 30 del 900..le FS passano, come abbiamo già visto, ad una nuova tipologia di segnale di coda. Grazie all'amico Ellis Barazzuol riesco a riproporvi un interessante articolo de "La Tecnica Professionale (ed Locomotive-Veicoli) del 1936
TP 1936.png
Ultima modifica di merlotrento il 17/11/2020, 7:15, modificato 1 volta in totale.
merlotrento Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 362
Iscritto il: 02/01/2012, 17:15

Messaggioda merlotrento » 14/11/2020, 12:30

prego scusare la mia reimpaginazione alla buona
a.png
b.png
c.png
merlotrento Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 362
Iscritto il: 02/01/2012, 17:15

Messaggioda merlotrento » 14/11/2020, 12:41

in riferimento alla figura 4 e fig 2
d.png
e.png

ma a livello normativo ho reperito solo pallida traccia
nell' Unità Tecnica delle Ferrovie redazione 1938 (in vigore da 1 gennaio 1939)
f UT 38 coda.png
merlotrento Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 362
Iscritto il: 02/01/2012, 17:15

Messaggioda ssb » 14/11/2020, 20:17

Ec-ce-zio-na-le! Una trattazione completa e interessantissima di un tema che più di nicchia non si può eppure tuttora attualissimo...Grazie!

Mi ha sempre lasciato perplesso la scelta che ho ritrovato qui ma che ho già visto anche in altri regolamenti non italiani, dove in alcuni casi (agli albori delle ferrovie comunque) una segnalazione diurna di un certo colore veniva rimpiazzato da una segnazione notturna...di un altro! Eppure i segnali colorati erano già in uso. Risparmio? Visibilità?
ssb Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 188
Iscritto il: 09/12/2014, 18:49
Località: Svizzera

Messaggioda merlotrento » 14/11/2020, 22:08

:D :D :D mah..organizziamo una seduta spiritica invitando i tecnici dell'epoca... :D :D :D :mrgreen:
merlotrento Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 362
Iscritto il: 02/01/2012, 17:15

Messaggioda merlotrento » 17/11/2020, 11:55

Inserito disegno fanale coda tipo RM aggiornato messagio in qs pagina
merlotrento Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 362
Iscritto il: 02/01/2012, 17:15

Messaggioda merlotrento » 26/11/2020, 21:44

:D Il tavolino vibrando ha risposto!!!!! :D :D Il terzo fanale (centrale) di coda proiettava, di notte, solo luce rossa (senza esplicitarlo identificava la coda) per altre segnalazioni (facoltativi, speciali, supplementari)veniva cambiata in verde la luce di uno (a dx o a Sx) od entrambi i fanali laterali (vedi RS 1905)
1905c.png

Nel 1919 iniziò la sperimentazione dell'eliminazione del terzo fanale di coda centrale (confermata poi dal RS 1922)...esplicitandolo chiaramente, la funzione di identificazione della coda fu passata al fanale destro (di notte sempre a luce rossa) di conseguenza fu unificata la segnalazione notturna di treni straordinari sia facoltativi che speciali (luce verde a sinistra)...ma che fare per i supplementari? nessun problema per la segn diurna (conferma delle due bandiere verdi) ma per la notturna? [url]fanale sinistro a luce bianca!![/url]
19a.png
il tutto confermato nel RS del 1922
confronto fra RS 1905 e 1922 si noti che il fanale identificativo della coda doveva esser tassativamente posto sull'ultimo veicolo
Schermata 2020-11-26 alle 21.37.07.png

La possibilità di posizionare il fanale sinistro sul penultimo veicolo decadrà col RS 1937
merlotrento Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 362
Iscritto il: 02/01/2012, 17:15

Precedente

Torna a Normativa d'esercizio (FERROVIE DELLO STATO)

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron