In quella che doveva essere la variante della Roma-Fiuggi

Messaggioda ioannesg » 13/09/2012, 13:24

O la stazione a rustico a cui ti riferisci forse è quella di San Giovanni?
Giovanni
ioannesg Non connesso

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1495
Iscritto il: 23/12/2011, 18:10
Località: Roma

Messaggioda Giovanni Fvm » 13/09/2012, 22:05

Teoricamente, guardando il percorso che fa, non dovrebbe essere molto in profondità sotto la stazione di Centocelle. In quel punto probabilmente il sottopasso della stazione (che attraversa anche la strada lato aeroporto) dovrebbe essere il posto più vicino al tunnel. Azzardo che sia molto vicino. Se volessi delle informazioni sulla presenza o meno di una stazione al rustico in quel tratto di tunnel potresti, senza entrarci, chiedere delucidazioni a chi ha realizzato i lavori della stazione di centocelle. Anche nel caso in cui non ci siano direttamente caduti dentro durane i lavori, sicuramente hanno avuto tutte le notizie possibili su quello che stava li sotto.
Giovanni Fvm Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 596
Iscritto il: 25/12/2011, 1:32
Località: Fano

Messaggioda ioannesg » 16/03/2015, 16:21

Ritiro su questa discussione perchè in queste settimane ho avuto sotto mano alcune carte relative proprio all'area dell'aeroporto di Centocelle. E sono uscite cose molto carine.

Iniziamo sfatando ulteriormente la mitologia che questa era una linea di metropolitana voluta dal Duce etc etc etc. Il primo colpo di piccone è stato dato nel 1947 su un progetto del 1943. E nel '43 forse Mussolini al massimo ne può aver sentito parlare, perchè quando si iniziò a ragionare sopra al progetto per lui stavano scoccando le ultime ore al potere...
Inoltre sulla stessa realizzazione gravavano varie questioni sopra, tra cui il "militarmente" sconsigliato sottoattraversamento della pista dell'aeroporto, il fatto che la galleria andava a passare sotto la caserma e l'aerostazione e altre beghe (vedi tra tutte il Gran Consiglio di luglio e tutte le vicende accadute a Roma fino al '45) fecero rinviare i lavori. Pertanto, fino a dopo la fine della guerra non un metro cubo di terra venne spostato.

Notizia confermata da una ripresa aerea di fine maggio 1944 dell'area di Centocelle e dell'aeroporto, dove si evince chiaramente che nessun lavoro è stato neanche cantierizzato.

Nel 1947 invece confermo che con un Decreto firmato De Nicola, vengono avviati tutta una serie di interventi di occupazione per gli sfollati, comprendenti anche la realizzazione della tratta in oggetto.

Ummmm :roll: dovrebbe quindi chiamarsi la metropolitana di De Nicola, o della Repubblica? Naaaa troppo poco mitologico come nome :lol:

Paradossalmente, nonostante lo stop ai lavori avvenuto negli anni '50, l'opera è rimasta a bilancio dello Stato fino al 2010!!!
Giovanni
ioannesg Non connesso

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1495
Iscritto il: 23/12/2011, 18:10
Località: Roma

Messaggioda fas » 17/03/2015, 22:21

Informazioni molto interessanti, Giovanni.
Grazie per averle condivise.
fas Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 2064
Iscritto il: 23/12/2011, 16:28

Messaggioda ioannesg » 18/03/2015, 11:54

Non c'entra nulla con la variante, ma nelle stesse ricerche ho avuto la conferma che la Roma-Fiuggi è stata la prima ferrovia (di sicuro in Italia, al mondo non so) a servire anche a livello passeggeri un aeroporto.
Giovanni
ioannesg Non connesso

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1495
Iscritto il: 23/12/2011, 18:10
Località: Roma

Messaggioda Giancarlo Giacobbo » 18/03/2015, 20:53

Centocelle?
Giancarlo
Giancarlo Giacobbo Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1939
Iscritto il: 23/12/2011, 17:06
Località: Roma

Messaggioda ioannesg » 19/03/2015, 10:43

Yes! Fermata viaggiatori (denominata proprio "aeroporto") che collegava direttamente con Termini, e discreto scalo merci a servizio del "Baracca"
Giovanni
ioannesg Non connesso

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1495
Iscritto il: 23/12/2011, 18:10
Località: Roma

Messaggioda fas » 19/03/2015, 14:38

Fino a che anno è esistita questa fermata?
fas Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 2064
Iscritto il: 23/12/2011, 16:28

Messaggioda ioannesg » 19/03/2015, 14:59

Con denominazione "aeroporto" indicativamente al 49. Con altro nome (che ora non ricordo) fino al 74. Adesso teoricamente esiste ancora anche se in posizione diversa sia come kilometrica sia geografica. (e ovviamente non serve più nessun aeroporto :D )
Giovanni
ioannesg Non connesso

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1495
Iscritto il: 23/12/2011, 18:10
Località: Roma

Messaggioda Giancarlo Giacobbo » 19/03/2015, 15:41

Se fosse stata portata avanti la variante in galleria fino a Termini, praticamente sarebbe passata quasi sotto alla pista.
Giancarlo
Giancarlo Giacobbo Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1939
Iscritto il: 23/12/2011, 17:06
Località: Roma

Messaggioda ioannesg » 19/03/2015, 16:34

passava proprio sotto al casermone dell'aeroporto (distrutto dalla guerra)
Giovanni
ioannesg Non connesso

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1495
Iscritto il: 23/12/2011, 18:10
Località: Roma

Messaggioda Giancarlo Giacobbo » 19/03/2015, 18:08

Peccato, un'altra occasione mancata. Se fosse stata portata a compimento, la città avrebbe avuto una potenziale linea metro già dagli anni 40. Ma di questo abbiamo già scritto parecchio altrove.
Giancarlo
Giancarlo Giacobbo Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1939
Iscritto il: 23/12/2011, 17:06
Località: Roma

Precedente

Torna a Metropolitane

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron