Ferrovia Rimini S. Marino

Spazio dedicato alle ferrovie estere

Messaggioda marchetti625 » 15/01/2012, 1:21

Ricomincio da qui! del resto è una ferrovia estera no? :D

Allora AB 03 si comincia a vedere qualcosa di...nuovo! :o

Immagine
Beh! Non mi sembra poco...considerando che se le balestre sono già state sabbiate,verificate e verniciate....vuol dire che anche i carrelli... ;)

Max RTVT
marchetti625 Non connesso


 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2011, 22:38

Messaggioda ioannesg » 15/01/2012, 1:41

marchetti625 ha scritto:Ricomincio da qui! del resto è una ferrovia estera no? :D


Non fa una piega. Complimenti per tutto quello che è stato fatto fino ad adesso.
Giovanni
ioannesg Non connesso

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1495
Iscritto il: 23/12/2011, 18:10
Località: Roma

Messaggioda fas » 15/01/2012, 14:06

Io la vedrei meglio tra le "ferrovie concesse" (d'altronde una buona parte del percorso era in territorio italiano), lasciando questa sezione riservata agli argomenti riguardanti le altre amministrazioni ferroviarie al di fuori dalla penisola Italiana.

Ma a parte questo, qualche notizia in più sul restauro? :) Sarà solo estetico o anche funzionale?
fas Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1897
Iscritto il: 23/12/2011, 16:28
Località: Abruzzo

Messaggioda marchetti625 » 15/01/2012, 21:58

Scusa ma ti pare che per fare un restauro estetico si debba smontare il carrello pezzettino per pezzettino??? :lol: Bisognerebbe essere maniaci e non lo siamo!!! :lol:

Un saluto Fas ! ;)

Max RTVT
marchetti625 Non connesso


 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2011, 22:38

Messaggioda Giancarlo Giacobbo » 16/01/2012, 0:10

Solo nel vedere questa foto, si capisce che si sta facendo seriamente il restauro del mezzo.
Giancarlo
Giancarlo Giacobbo Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1816
Iscritto il: 23/12/2011, 17:06
Località: Contea di Moose, seicento miglia a nord di qualsiasi altro luogo

Messaggioda emipaco » 16/01/2012, 14:12

adesso faccio una figuraccia, perchè sicuramente lo sapranno tutti, ma dove potrebbe nuovamente correre la restauranda motrice?
grazie per la pazienza...
Emiliano.
ubi maior, minor cessat!
emipaco Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 10/01/2012, 15:18
Località: Roma

Messaggioda Michele Ginanneschi » 16/01/2012, 16:22

Già, in un articolo si diceva che era un restauro funzionale. C'è qualcos'altro che bolle in pentola?
L'impossibile non esiste.
Michele Ginanneschi Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 125
Iscritto il: 12/01/2012, 19:57
Località: Piombino (LI)

Messaggioda ioannesg » 16/01/2012, 16:34

Fantaferrovia mia personale, un convoglio nuovamente in servizio tra la Rocca e Domagnano (o Serravalle).
Ovviamente sono fantasie mie perchè non conosco purtroppo lo stato dei luoghi...
Giovanni
ioannesg Non connesso

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1495
Iscritto il: 23/12/2011, 18:10
Località: Roma

Messaggioda Giancarlo Giacobbo » 16/01/2012, 19:35

emipaco ha scritto:adesso faccio una figuraccia, perchè sicuramente lo sapranno tutti, ma dove potrebbe nuovamente correre la restauranda motrice?
grazie per la pazienza...

Questa è una bella domanda :?: :roll: visto che la linea non esiste più.
Giancarlo
Giancarlo Giacobbo Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1816
Iscritto il: 23/12/2011, 17:06
Località: Contea di Moose, seicento miglia a nord di qualsiasi altro luogo

Messaggioda Giovanni Fvm » 16/01/2012, 21:08

non esiste più... Ma per muovere un rotabile solo a fini turistici qualcosa si può anche rimediare. almeno nei miei ricordi mi sembra che alcuni tratti ci siamo.
Giovanni Fvm Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 596
Iscritto il: 25/12/2011, 1:32
Località: Fano

Messaggioda marchetti625 » 16/01/2012, 22:44

Appunto!!! :lol: Ragazzi,prima dobbiamo finirla e il tempo è poco,giugno è alle porte! :o

Max RTVT
marchetti625 Non connesso


 
Messaggi: 233
Iscritto il: 30/12/2011, 22:38

Messaggioda Giancarlo Giacobbo » 17/01/2012, 0:44

Be si, se si mette su altrui binari...... ;)
Giancarlo
Giancarlo Giacobbo Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1816
Iscritto il: 23/12/2011, 17:06
Località: Contea di Moose, seicento miglia a nord di qualsiasi altro luogo

Messaggioda freelancer » 17/01/2012, 13:39

Giancarlo Giacobbo ha scritto:Be si, se si mette su altrui binari...... ;)

Elettrica, scartamento 950... c'è una sola linea ormai che ha questi requisiti, ma qualche centinaio di km a sud... A meno di non portarla a scartamento metrico... ce ne sono due, una a ovest e una a nord...
mumble mumble... ;)
Paolo
freelancer Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 1203
Iscritto il: 28/12/2011, 19:53
Località: Friuli-Venezia Giulia

Messaggioda ioannesg » 17/01/2012, 13:46

A 950 ed elettrificata a 1500 abbiamo il rimasuglio della ex Fiuggi e la rete della Vesuviana. Azz... che situazione deprimente...
Giovanni
ioannesg Non connesso

Avatar utente
Amministratore
 
Messaggi: 1495
Iscritto il: 23/12/2011, 18:10
Località: Roma

Messaggioda Giovanni Fvm » 17/01/2012, 20:35

Max, ti prego dimmi se avete veramente intenzione di ripristinare un breve tratto della linea. Io quando ci sono stato ho visto abbastanza parti intere da poter immaginare di farci un paio di km riaperti. Ma l'elettrificazione? come fate? Ho controllato anche il gruppo su Facebook ma niente di esplicito a riguardo...
Giovanni Fvm Non connesso

Avatar utente
 
Messaggi: 596
Iscritto il: 25/12/2011, 1:32
Località: Fano

Prossimo

Torna a Ferrovie Estere

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron